Corvino e la previsione per la “nuova” Serie A: “Pro e contro per chi gioca in Europa a febbraio”

Svolta storica quella stabilita ieri dalla Lega Calcio, con la Serie A che si conformerà finalmente agli altri principali campionati europei, andando a giocare anche per le festività natalizie, il 24 e il 30 dicembre. Il giudizio del dg viola Pantaleo Corvino si rivolge soprattutto a quei club che a febbraio poi saranno impegnati nelle coppe europee: “E’ sicuramente una novità importante. Probabilmente dovrà cambiare qualcosa per le squadre, soprattutto in termini di preparazione, e credo che potrebbe portare, per i club impegnati nelle coppe europee a metà febbraio, sia vantaggi che svantaggi. Bisognerà far passare almeno un paio di stagioni per capire se i primi supereranno i secondi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Per te ce ne vorranno almeno sette per capirlo.
    Vai in pensione che sei vecchio e bruciato, ormai sai comprare solo in Kosovo o in Bosnia Erzegovina.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*