Questo sito contribuisce alla audience di

Corvino e la promessa fatta a Babacar: Stringi i denti per tre mesi e poi…

Gli ultimi mesi di questa stagione non sono stati certo positivi per Khouma Babacar, sempre rimasto all’ombra di Nikola Kalinic. Nel racconto de La Nazione emerge però che Corvino ha cercato continuamente di mediare tra il ragazzo e l’allenatore, fino a quando, qualche giorno fa è arrivato a fargli una promessa: stringi i denti, aspetta ancora e presto punteremo su di te. Con l’addio di Sousa anche per Babacar il futuro potrebbe diametralmente cambiare. Allora la Fiorentina ne parlerà con l’allenatore che verrà e cercherà di valorizzare il ‘suo’ centravanti quello cresciuto nel settore giovanile viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Dovresti studiare te quello che dici

  2. Dovresti studiare te quello che dici

  3. Cogliere le olive nel senso che dovrebbe dedicarsi a fare altro mestiere secondo mio umile parere , non a voler denigrare il lavoro degli operatori del settore , solo uno sciocchino come te può cogliere il marcio dove non c’è ! Studia !!

  4. Farlo giocare sarebbe comunque vantaggioso per la Fiorentina perche’ Kalinic un mercato gia ce l”ha mentre Baba se riuscisse ad imporsi con qualche gol probabilmente si potrebbe vendere ad un prezzo piu’ alto

  5. se si vuole essere onesti, ora che non abbiamo più obiettivi, in questa situazione si dovrebbe far giocare fino a fine campionato babacar, cristoforo, hagi, de maio, sportiello o il polacco… Poi magari qualche giovane…
    Non lo vuole fare Sousa? Lo esoneri….
    Che senso ha far giocare kalinic che andrà via, gonzalo che non verrà confermato, come Tata, ilicic, etc.????
    Ma alla fine è giusto così, perdiamo 12 mesi, così è meglio..
    E baba con quel contratto, lo svenderanno a pochi milioni…

  6. Ti posso assicurare che i raccoglitori o le raccoglitrici di olive salentine e pugliesi in generale sono dei lavoratori dignitosissimi e nn possono essere accomunati a personaggi che si vogliono denigrare.
    Usa altri aggettivi e nn offendere.
    La redazione dovrebbe essere più attenta anche perché nn è la prima volta che si fanno offese di questo tipo.

  7. Con Babacar titolare vuol dire che si lotterà per la retrocessione. Ricordo a chi lo avesse dimenticato che Babacar esordì con Prandelli 7/8 anni fa. Non è mai stato titolare perché ne Prandelli, ne Montella e ne Sousa (oltre al CT della sua nazionale) lo hanno ritenuto all’altezza. Con Della Valle e Cognigni mancava solo Corvino per far la festa alla squadra!!!

  8. La migliore situazione sarebbe quella “stringi i denti che tra tre mesi siamo a spasso ” mi auguro che finisca proprio cosi uno a cogliere le olive nel salento, e l’altro a giocare nel mombasa f.c.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*