Corvino e la vecchia conoscenza Atl. Paranaense: Hernani non è l’unico calciatore a fare al caso del dg viola…

Il centrocampista brasiliano Hernani. Foto: Fiorentinanews.com
Il centrocampista brasiliano Hernani. Foto: Fiorentinanews.com

I rapporti tra Pantaleo Corvino e la squadra brasiliana dell’Atletico Paranaense non sono una novità. La Fiorentina con Corvino al timone ha messo infatti in passato le mani su due calciatori della squadra rossonera: Romulo e Neto. Il polivalente esterno brasiliano si era fatto notare in prestito dal Cruzeiro dal ds di Vernole, mentre il portiere già molto giovane difendeva i pali della squadra con sede a  Curitiba. Oltre al possente mediano Hernani, ci sono altri calciatori interessanti nella rosa della squadra brasiliana ed è possibile che Corvino resti vigile. In difesa troviamo Leo Pereira, classe ’96, difensore centrale mancino. Tanta grinta, forte in marcatura, stabilmente nelle giovanili brasiliane; al momento è in prestito al Nautico a farsi le ossa. Altro talento è Marcos Guilherme: un centrocampista offensivo duttile e veloce, ottimo nel dribbling, vero e proprio cecchino sui piazzati. Un punto fermo della squadra brasiliana è poi Sidcley, terzino sinistro di qualità e grande gamba.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. onora il padre

    Siccome il Brasile ora va alla grandissima ed ha enormi talenti…..noi si va laggiù. La croazia e’ troppo vicina!!!

  2. L’ho ripeto l’unico giocatore che prenderei in Brasile tolti Gabriel e Gabriel Jesus che ormai sono fuori dalla nostra portata è Thiago Maia , Hernani onestamente l’ho viso giocare una volta buon giocatore lancio lungo copre gli spazzi ma qualche dubbio lo lascia , gli altri citati sopra non ci spenderei un euro.
    Agli europei due sono i ragazzi che mi sono piaciuti come hanno giocato Pjaza e Emre Mor tecnicamente superiori ha tutti gli altri .
    Il secondo è stato preso da poco dal Borussia D. per 9 ml l’altro è ancora acquistabile ma difficilmente approderà in riva all’Arno.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*