Corvino e Sousa a braccetto. Poi però è spuntato Maxi Olivera

sousa corvino

Pantaleo Corvino nella sua lunga conferenza stampa di ieri ha toccato tanti temi ed ha ovviamente parlato anche del rapporto con Paulo Sousa. Mercato a braccetto, si legge su La Gazzetta dello Sport, tranne che per quanto riguarda Maxi Olivera, giocatore arrivato in extremis per sostituire il partente Alonso promesso al Chelsea. In questo caso Corvino è stato molto chiaro: “C’era poco tempo, ho deciso io. Paulo mi ha detto che si fida di me”. Proprio così, perché la nuova linea del tecnico è pensare solamente al campo, di calciomercato se ne occupa Corvino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Jovetic era un cavallo di ritorno che non giocava nemmeno nell’ inter. Piuttosto avrei preso un portiere. Sono d’ accordo con chi sostiene di mandare via Sousa. Io avrei preso di Francesco.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*