Questo sito contribuisce alla audience di

Corvino fa la conta: “Chi non vuol restare alzi la mano”

“Chi non vuol restare alzi la mano”. E’ questo l’appello che Pantaleo Corvino ha rivolto a tutti i giocatori della Fiorentina sia prima della fine del campionato che in un secondo momento. Lo scrive La Nazione, che sottolinea come la società abbia chiesto chiarezza ai propri tesserati. Tanti sono i contatti già avviati con procuratori e dirigenti e riguardano sostanzialmente tutti i giocatori di primo livello presenti in squadra, salvo pochissime eccezioni (Chiesa, Astori e Saponara).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

27 commenti

  1. Secondo Corvino e la banda di CIABATTINI, vorrebbero farci credere che la mano l’hanno alzata, tra gli altri:
    Tatarusanu, Gonzalo, Vecino, Valero, Ilicic, Tello.

  2. Maurizio di Firenze, per me hai qualche problema….
    Fai dei punti assurdi, e scrivi *********!!!
    Il problema con questa proprietà, e con quindi con questi dirigenti, non è chi vendono ma quanto ricavano e chi acquistano?
    Lo capisci questo semplice concetto o è troppo complesso per un tifoso dei Della Valle e C ?
    Tu fai l elenco della spesa come tua mamma quando va al supermarket ma non è quello il senso di distacco fra la città e questa proprietà e tutti quelli che la pensa non come te, ripeto il problema del disaccordo è che vendono Alonso a 25 milioni e se spendono 18 per scamarze vedi acquisti della anno scorso, hai capito adesso? o devo farti il disegnino?

  3. Entro il 2011 lo scudetto a Firenze…

  4. Chi può mangiare con i procuratori alzi la mano! Corvino vattene!

  5. Chi fa a metá coi procuratori alzi la mano !

  6. Quindi Corvino vorrebbe farci credere che la mano l’hanno alzata, tra gli altri:
    Tatarusanu, Gonzalo, Vecino, Badelj, Valero, Ilicic, Tello, Bernardeschi, Kalinic.

  7. Chi non vuole spendere alzi il braccino

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*