Corvino: “Futuro di Kalinic, Ilicic e Vecino? Hanno una caratteristica in comune. Confermare Bernardeschi è una nostra priorità”

Pantaleo Corvino in primo piano. Foto: Fiorentinanews.com

Pantaleo Corvino, direttore generale della Fiorentina, ha parlato a Sky Sport: “Bernardeschi? Si tratta di un giovane cresciuto nella Fiorentina fin da quando aveva dodici anni, è un ragazzo importante per il nostro club e per il calcio italiano. Confermarlo nella prossima stagione è una nostra prerogativa. Futuro di Kalinic, Ilicic e Vecino? Hanno in comune la lettera ‘C‘ e a noi quelli con quella lettera ci piacciono molto, come dimostra il passato (ride, ndr). Vogliamo una Fiorentina che possa stare al vertice per lottarsi le posizioni più importanti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Corvino, lottare per le posizioni più importanti ci vogliono i soldi e non l’autofinanziamento smettiamola di prenderci in giro , un buon campionato fra il 6-8 posto ecco quello che ci aspetta.

  2. Conta la voglia di tornare alla FIORENTINA infatti il lato positivo è la grande energia della sue parole. BEN VENUTO CORVO !!!!!!!!!!!!! Cmq ha esperienza da vendere ed è giusto il ruolo di supervisore dell’area tecnica… parlano i soldi che hanno portato alla FIORENTINA. Questa volta sarà dura la concorrenza è alta… SASSUOLO,INTER,MILAN,JUVENTUS,NAPOLI,ROMA,ecc….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*