Corvino ha fretta, c’è una voragine da colmare

Corvino sciarpa viola

Pantaleo Corvino, si legge sul Corriere dello Sport-Stadio, ha fretta perché ha una difesa da costruire, o meglio da ricostruire. Pasqual e Roncaglia se ne sono andati a parametro zero lasciando una difesa già ridotta all’osso ancora più svuotata. I dubbi su Tatarusanu restano e sono sempre tanti e così gli unici certi di restare alla Fiorentina sono Astori e Gonzalo. Corvino quindi ha fretta di trovare soluzioni all’altezza per chiudere una voragine difensiva che si è aperta ormai anni fa. I nomi per il reparto arretrato sono tantissimi da Oikonomou a Benkovic passando per Veltman e Zappacosta. Dopo il summit con Sousa saranno più chiare anche le piste che seguirà la Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. vedrete,arriveranno almeno 3-4 giocatori prima del ritiro…
    dopo altri…

    MA ANDATE AL MARE O IN MONTAGNA INVECE DI SCRIVERE QUA IO BONO VA’.

  2. lasciamo in pace Corvino. Ha trovato una Fiorentina che non ha più rapporti con le big del ns.campionato e con le squadre a foro associate come Sassuolo, Genova,Atalanta. Il problema è che non si riesce a vendere giocatori come Ilicic, Babacar etc. Inoltre ha un esercito di ragazzi da sistemare o meglio vendere.
    LASCIAMO IN PACE CORVINO. Semmai lo criticheremo alla fine della campagna acquisti

  3. I DV si sono pentiti di essersi imbarcati in questa avventura dove occorre cuore e intelligenza,loro che ormai fanno solo mosse x interesse…certo i soldi li mettono loro,ma nel calcio occorre saper rischiare e prendersi certi rischi,senno’ si evita e non si fa intavolare tanta gente che nel calcio trova momento di relax e non di stress

  4. IL TEMPO PASSA E NON SUCCEDE NIENTE. FRA POCO ANDRANNO IN RITIRO CON CHI ‘?

  5. Vedrai quanti ce ne compra il Corvo 2.o la vendetta. Prevedo un allestimento della prox squadra per non retrocedere, questa è la massima aspirazione di unaa società che non ha credibilità alcuna con i tifosi e che vede fuggire da altre parti anche i giocatori più modesti. Poi se la nostra max aspirazione è Tello, si dice tutto (uno che gioca un tempo a partita). Inutile elencare i giocatori che servirebbero. Per allestire una squadra colmando i vuoti creati da cinque sei anni di mercati fallimentari ci vorrebbero mkilioni di euro adecine e invece l’unica prospettiva è quella di vendere al miglior offerente i gioielli di famiglia. tempi duri per i tifosi con i leccavalle spariti dalla circolazione, dove si sono rintanati?

  6. Dobbiamo acquistare 6/7 giocatori più un numero imprecisato di altri giocatori in sostituzione di quelli che saranno ceduti da oggi in avanti ed ancora si devono riunire per decidere cosa fare? Dov’è il terzino destro che manca da …. Ujfalusi? Dove sono i sostituti di Benalouane, Roncaglia e Pasqual? Dove sono i sostituti di Costa e Kone? E dov’è il sostituto di Sepe? Ancora si continua a parlare di Tello e nel mentre si è lasciato andare con molta sufficienza Kuba che secondo me è un ottimo giocatore, se sta bene. Ormai è chiaro, ai Della Valle non frega più di tanto della Fiorentina e quindi sarebbe molto più onesto cercare di vendere la società a qualche acquirente straniero che porta un po’ di soldi e sopratutto entusiasmo. Credo che almeno l’80% dei tifosi non ami più i Della Valle e questo è un fatto da non trascurare!

  7. O non avevano già parlato speriamo bene ma la veggo buia………………………

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*