Questo sito contribuisce alla audience di

Corvino: “Il progetto iniziale non è naufragato. Potevamo vendere Jovetic a 30 milioni e invece…”. E poi parla del suo futuro

Pantaleo Corvino parla anche del momento della Fiorentina: “Il fatto che noi non vendiamo Jovetic a 30 milioni di euro dovrebbe bastare per far capire che la società sta tenendo fede ai progetti iniziali. Se io vado in giro a trovare un ragazzo come Nastasic, credo che sia la testimonianza di quanto mi sento legato a questo progetto. Squadra smantellata? Ci sono i cicli, che hanno dei protagonisti. Chi è andato via non lo abbiamo mandato via noi. C’era chi aveva meno voglia di fare e più di parlare e c’era chi aveva più entusiasmo fuori dal campo che dentro. Sono considerazioni da fare quando un ciclo finisce. Sono andati via dei campioni, ma certi giocatori arrivano sempre tra lo scetticismo. Con Behrami, Cassani e Boruc sono arrivati dei titolari importanti nelle ultime sessioni. Qualche alternativa che abbiamo preso magari non era pronta subito, qualcuno ha dimostrato di essere all’altezza da qualche altra parte, ma la cosa importante è che stiamo dando segnali di vita. Vogliamo costruire una squadra che lotta per l’Europa attraverso un fair play finanziario. Le voci sul mio futuro non mi intaccano. Faccio il mio lavoro per la Fiorentina con quella passione di cui ho parlato prima. In questi momenti ne ho ancora di più, perchè nelle difficoltà bisogna tutti fare di più. Non ho mai lavorato tanto come nell’ultimo anno e mezzo”.

Corvino: “Il travaglio è doloroso ma necessario. Serve pazienza per aspettare i giovani”

Corvino: “Il ciclo di Gilardino era finito. Sono pronto a cogliere le occasioni che offrirà il mercato”

Corvino: “Lotteremo per un posto in Europa, ma è l’ora di stare tutti uniti”

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

26 commenti

  1. Basta con le bugieee! ‘Chi è andato via non lo abbiamo mandato via noi’? Chiedilo un pò a Mutu, Frey, Donadel, De Agostino & Co. se avrebbero voluto andare via. Per non parlare di Montolivo che voleva legarsi a Firenze e quando è tornato dal mondiale ha trovato De Agostino e ha scoperto che avevi trattato con la Juve per la sua cessione. Vai a fare il furbastro nelle serie minori. Lasciaci liberi

  2. che dolore sentirlo dire tutte le solite pragmatiche frasi senza costrutto e soprattutto strutto.

  3. A Sagace, ma che dici! A tutti risulta che abbia sperperato una cinquantina di milioni, e lui ancora si fa bello per i 25 presi per Melo. Ma icche’ tu sei, un su parente?

  4. Io direi che e’ venuto il momento di rispedirlo. La cosa che mi fa piu inca..e’ vedere come tenta di continuare a prenderci per il c**o.. Sono sconvolto! Ma dico; aspettare i giovani? Il travaglio e’ necessario? Io c’e lo con chi ti tiene li a non azzeccare un acquisto neanche per sbaglio. Almeno dovresti essere onesto e dire che non c’ e’ grana e che si tira a vivacchiare tra il decimo e l ultimo posto. Dice bene massimo tu sei per le squadre tra a e b che tirano a campare vendendo i giocatori, qui signor genio dei ds si deve costruire una squadra per l Europa e sarebbe questo il modo?bah

  5. Si vede che ddv si stà interessando alla politica ….una società (come un partito)inesistente tutta promesse e decreti…tutto un pretendere (la nostra comprensione) e niente altro solo BLà BLà e contorno di scagnozzi pronti a parargli il C..O!!!STOP!!!!

  6. senti fai un favore anche a me! in Brasile c’è un monte di donne vai con loro che è meglio..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*