Questo sito contribuisce alla audience di

Corvino incontra il Milan per Kalinic: la volontà del croato e la richiesta viola

Secondo quanto riferisce Premium Sport, il Milan è pronto a tornare con forza su Kalinic. L’attaccante croato incontrerà oggi Pantaleo Corvino, e ribadirà al dg gigliato la propria volontà di lasciare Firenze per approdare in rossonero. La richiesta del club viola è di 25 milioni di euro, con l’aggiunta di 5 milioni di bonus. L’operazione è possibile intorno a Ferragosto. Preso Kalinic, poi, il Milan penserà poi anche a Zlatan Ibrahimovic. Uno non esclude l’altro, anzi. Ibrahimovic sarebbe pronto a rientrare dall’infortunio intorno ad ottobre-novembre e ha già fatto la propria richiesta di 7 milioni di euro al club di via Aldo Rossi. La suggestione di questo doppio colpo, resta assolutamente viva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Io un giocatore l ho chiesto uno solo bassogog , qualcuno ha riferito ? Costa 3 milioni ed è fortissimo. A voi piacerebbe ?

  2. Claudio di Ferrara

    Ma se non vendiamo kalinic non possiamo fare altri acquisti. Che schifo di società

  3. Ma per favore. Già tutto è avvenuto prima ancora di fare l’incontro? Mi sembra che di fantasia ce ne ha colui che ha messo in circolazione la notizia, ora riportata anche da Fiorentinanews. Kalinic se vuole andare al Milan deve essere lui a persuadere Fassone di trovare un’altra fidejussione per acquistarlo in contanti dalla Fiorentina. Altrimenti – come ha ribadito Corvino – resterà a Firenze e se non vuol restarci seguirà le partite dalla tribuna. Bisogna far capire a giocatori come Kalinic che i contratti che si firmano si debbono rispettare. Lui, che in Croazia era considerato un signor nessuno e che la Fiorentina ha lo ha fatto diventare un signor attaccante, non può sputare nel piatto dove ha mangiato per due anni. Lui e la sua famiglia. E il Bilan non può accampare scuse barbine per non pagare in contanti Kalinic.

  4. Inoltre stavolta i soldi non le possono far sparire con qualche buco di bilancio ,tanto meno presi dai DV so presunti anticipi visto che Don Diego nel suo comunicato ha detto che non ci sarà nessun anticipo ma dovranno autofinanziarsi , bene visto che anche se non erro il bilancio non in perdita be dovranno pur dirci dove finiranno questi 100 ml compresa la cessione di Kalinic qui le carte devono essere messe in tavola.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*