Corvino? L’ultima persona che vorremmo essere

Ritornando a Firenze, Pantaleo Corvino si è preso una bella gatta da pelare. Molti di voi penseranno “ma come? La Fiorentina è pur sempre una delle società più importanti d’Italia”. Teoricamente è così, o perlomeno la classifica degli ultimi campionati ci dice questo. La realtà però ci fa vedere che ci sono tante aspettative concentrate sull’uomo-mercato viola.

Ci sono le aspettative della proprietà che, come recita nero su bianco l’ultimo bilancio, vuole ritornare a rivedere la luce, finanziariamente parlando. Ci sono poi le aspettative di Paulo Sousa, l’allenatore, che è rimasto con la promessa di avere una squadra competitiva. E infine ci sono le aspettative dei tifosi che, come noto, divergono totalmente rispetto a quelle degli uomini dei conti. Irrazionali, sognatori, i tifosi vorrebbero le disponibilità degli sceicchi e nessun calcolo per puntare al vertice.

Sulla base di queste premesse, ecco perché non vorremmo proprio essere nei panni di Corvino in questo momento. Mettere insieme tutte queste esigenze è, almeno in linea teorica, impossibile. Serve una magia, un coup de teatre in piena regola, anche perché si parte da budget zero. E l’uomo di Vernole sarà in grado di fare questo gioco di prestigio?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Qualcuno sa dirmi quanto ha speso Corvino l anno scorso al Bologna? Qualcuno sa dirmi se il Bologna li dovesse rivendere ci rimetterebbe?
    Qualcuno sa dirmi se il Bologna ha preso anche giocatori in prestito?
    Chi sa comprare lo sa fare sia se ha soldi sia che non li ha lasciamolo lavorare e poi vedremo

  2. Com’è dura la vita del ds ?? Quasi come quella del giornalista sportivo. …

  3. Io lo farei subito … ! Ovviamente con il suo stesso stipendio!!

    Sousa? … … capisco sia più “romantico” pensare che sia rimasto per le promesse che ha ricevuto, in realtà credo sia rimasto più che altro perché c’è un contratto da rispettare …. Cosa ne dite?!?

    Le aspettative dei tifosi?!?
    Per ora sperate di non avere Tatarusanu tra i pali … la sua cessione sarà il migliore acquisto per la viola 2016/17 !!!!

  4. mario da trento

    Non sono d’accordo. Farei volentieri i cambio di lavoro e soprattutto di stipendio. Ig…. sparisci..

  5. Macia per me, molto bravo, ma era uomo di Corvino nn di Pradè. Quest’ultimo nn ha fatto mercato a zero, ma vendendo i giocatori portati da Pantaleo (Jo Jo, Liajch ecc).

  6. Non preoccuparti per i miei commenti, ce ne sono tanti altri che fanno rabbrividire.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*