Corvino mette nel mirino un connazionale di Dragowski: pronto un altro colpo in Polonia?

Si chiama Dawid Kownacki ed è un attaccante classe ’97, in forza al Lech Poznan, il club da cui partì anche la carriera di Lewandowski, per fare un esempio. La Polonia rappresenta una meta molto battuta dalla Fiorentina negli ultimi tempi, a partire da Wolski, proseguendo con Blaszczykowski e lo stesso Dragowski, compagno di nazionale per altro dello stesso Kownacki: i due anzi saranno protagonisti nell’Europeo Under 21 che andrà in scena a giugno, proprio in Polonia. Secondo quanto riporta la stampa polacca, la società viola avrebbe già proposto una cifra intorno ai tre milioni di euro, a fronte di una richiesta sui quattro, più bonus vari legati ad una successiva rivendita. Il Lech dal canto suo avrebbe voluto vendere il giocatore dopo l’Europeo ma la scadenza del contratto al giugno 2018 potrebbe imporre una cessione anticipata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. SERGIO, un altro colpo alle finanze viola, non era ovvio?

  2. No la difesa e’ a posto siamo riusciti a strappare la firma a Tomovic.

  3. Si Sergio..un colpo in testa! Per me cercano nei ruoli dove rischiano di trovarsi senza un Big. .e giovani promesse

  4. E con questo (Kownacki) siamo a circa 12 milioni di € spesi tra Dragowski, Scalera, Diks, Castrovilli e Hagi.

    Rendiamoci conto che con quei soldi (e anche meno) il Napoli ci ha comprato HYSAJ e GHOULAM.

    Quando si dice “obiettivo è programmare per vincere” e non per fare plusvalenza (perché di questo si tratta)!

    Povera mia Fiorentina!

  5. ma in difesa niente?
    Programmazione….parola sconosciuta

  6. Come se non ci fosse bisogno di un difensore!

  7. Sarei anche contento di questo acquisto se la squadra attuale fosse completa, ma porca miseria ci sono dei buchi folli in questa rosa. Oltre alle plusvalenze future bisognerebbe pensare alle attuali lacune evidenti a tutti gli ignoranti/clienti, ma non alla proprietà (ridicola) di questa società e ai loro dirigenti!

  8. Diciamo che la meta molto battuta dalla viola ( vedi wolski, Blaszczykowski e Dragowski) non è che abbia proprio portato fuoriclasse…. speriamo che questo sia meglio.

  9. Un altro colpo in che senso? Dragowski era il primo? È stato un colpo?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*