Corvino: “Pensiamo a giocarci le nostre possibilità per l’Europa. Sousa e Kalinic? Parliamo del presente”

Il direttore generale della Fiorentina, Pantaleo Corvino, a Mediaset parla così: “Da tempo dicevamo che la squadra aveva forza e qualità per giocarsi un posto in Europa. Affrontiamo fuori casa la squadra più forte del momento: cerchiamo di essere all’altezza per giocarsi le possibilità che abbiamo. Kalinic? Devo dare risposte monotone e scontate: siamo nel presente. Pensiamo a questa partita, poi al Pescara e quindi ci proietteremo nel futuro. Quando parlavamo delle nostre qualità eravamo poco credibili, invece ci è stato dimostrato che dobbiamo pensare prima al presente. Sousa su un’altra panchina italiana? Bisognerebbe chiederlo a loro. Io penso alle nostre possibilità di guadagnare il sesto posto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

25 commenti

  1. Secondo me Corvino beve, per cui lo invito a posare il fiasco prima di presentarsi dinanzi alle telecamere. Non ha detto una sola parola sulle squallide scelte operate da Paulo Sousa. Se la Fiorentina è stata umiliata dal Napoli la colpa è dell’allenatore. Ma che c’azzeccava Cristoforo, che a malapena può giocare in serie C? E tutti gli altri formidabili giocatori acquistati in estate da Corvino come mai li ha fatti giocare tutti assieme contro il Napoli? E’ stata la vendetta del portoghese contro la società e ha mandato in campo i peggiori e lasciando in panchina Tello, Chiesa, Babacar. E infine: neanche una parola contro l’ottusità di questo allenatore che non vuol convincersi che Tatarusanu è il peggior portiere del mondo. Due dei quattro gol presi dalla Viola sono merito suo. Complimenti signor Direttore dei miei stivali.

  2. Sì, il presente è quattro pappine, caro Corvino, poi proiettatevi lontano da qui, così tanto da non potervi neanche vedere, ma non abbastanza da non sentire le nostre pernacchie.

  3. SENTI ORINZO CANA FACCI UN IACERE…. LEVATI DI TORNO NON SEI CAPACA DI ALLESTIRE UNA SQUADRA COMPETITIVA NEL CALCIO DI OGGI E DEL RESTO QURSTO E’ IL PROPOSITO DEI PADRONI CHE SERVI. VATTENE DA FIRENZE!

  4. Riempirlo di concio questo ………. pugliese

  5. Oronzo canà..

    No ma parli bene….!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*