Questo sito contribuisce alla audience di

Corvino: “Per Montolivo offerta indecente subito scartata. Se vuole andarsene se ne va solo all’estero”

Il direttore sportivo della FiorentinaPantaleo Corvino, fa chiarezza sulla situazione dell’ex capitano Riccardo Montolivo, rivelando l’offerta del Milan che ha respinto al mittente: “Abbiamo lavorato in questi mesi per togliere i rami secchi, ma le radici sono rimaste intatte. Noi lotteremo per l’Europa. La squadra titolare che ha giocato l’ultima parte della scorsa stagione, c’è tutta. A questi abbiamo aggiunto calciatori importanti come Munari, Lazzari, Kharja, Romulo e giovani di grande prospettiva come Nastasic. Anche per Montolivo ne ho ricevuta una da parte del suo procuratore, ma l’ho ritenuta indecente e l’ho scartata subito. Era previsto uno scambio con il Milan, con l’inserimento della metà di Strasser e di quella di Paloschi. La situazione di Montolivo mi ha fatto pensare, la Fiorentina lo ha fatto diventare un calciatore importantissimo e per evitare che qualcuno possa pensare di arrivare all’ultimo offrendo due euro, dico subito che il centrocampista non sarà ceduto in Italia, ma solo all’estero e a determinate condizioni“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*