Corvino pronto al ritorno alla Fiorentina, ma quale sarà il suo ruolo?

Futuro ancora da scrivere anche per quanto riguarda la poltrona di direttore sportivo. Secondo La Nazione sono in netta crescita le quotazioni di Corvino che sta dunque preparando il campo per un suo ritorno alla Fiorentina, anche se le cose saranno più chiare solo dopo che si sarà liberato dal Bologna. Resta da capire, se alla fine dovesse tornare Corvino, quale sarebbe il suo ruolo perché sappiamo benissimo che non è un “semplice” direttore sportivo ma un accentratore e uno a cui piace lavorare in autonomia. Andrea Della Valle ha glissato sull’argomento ma Corvino ha già il benestare di Diego nei prossimi giorni anche questo nodo sarà sciolto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Stimo Corvino per la sua professionalità, ma se fossi in lui non ritornerei a Firenze per ovvie ragioni. Ma se dovesse arrivare avremmo un Dirigente che con la sua personalità saprebbe farsi valere e arginare lo strapotere di Cognini. Non gli yesmans ? che ci sono adesso.

  2. Grande Corvoooo!!!!!!!

  3. Il ruolo principale della “La Nazione” è quello di destabilizzare? l’ ambiente. Secondo il giornale Mammana aveva già un piede sull’ areo; Lisandro, per l’ amicizia che c’è fra la viola e Rui Costa, sarebbe arrivato a firenze anche a piedi e Sousa aveva già deciso di andare altrove.

  4. Io lo metterei a sbucciare i fagiolini a bordo campo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*