Corvino riapre la fiera dell’Est: I nomi che piacciono e i collegamenti con Ramadani

Filip Benkovic con la maglia della nazionale croata
Filip Benkovic con la maglia della nazionale croata

Torna Corvino e la Fiorentina continua e rafforza il suo legame con l’Est Europa. Del resto è proprio lì dove il neo direttore generale ha fatto i migliori affari nel suo periodo fiorentino. Ci sono diversi nomi sul taccuino del dirigente di Vernole che possono fare al caso dei viola. La Repubblica fa un riepilogo stamani, segnalando anche molti giocatori che hanno come procuratore quel Fali Ramadani divenuto un punto di riferimento per i viola nel corso degli anni. Tra questi c’è Rog della Dinamo Zagabria, Fejsa e Djuricic del Benfica. Senza dimenticarci assolutamente di Ljajic che ha diverse possibilità di ritornare alla ‘casa madre’ dopo essere andato via molto presto. Il tutto senza dimenticarsi dei giovanissimi Mihajlovic, classe ’96 del Partizan Belgrado, e Benkovic, difensore centrale del ’97 della Dinamo Zagabria. Infine c’è da risolvere la situazione per Hagi Jr, che è stato opzionato a suo tempo dalla Fiorentina e che però ancora al Viitorul Constanta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Ma in che mondo vivete . Nessuna squadra di serie A eventuali di assicurarsi la collaborazione preziosa di questi cosiddetti uomini ombra del calcio mercato. Troppi ingenui o malinformati commentano senza senso alcune notizie del tutto normali. Può piacere o no ,ma il mondo( e non solo quello calcistico) va avanti ( p indietro) così.

  2. Corvino-Ramadani-Freitas bel tridente di mangiasoldi che faranno i loro interessi.
    Che finaccia abbiamo fatto 🙁

  3. C’e’ da vergognarsi a dare e scrivere queste notizie…….ma chi sono questi benemeriti pseudo campioni?
    Non voglio fare l’ italiano performance, ma quanti ragazzi ci so o in serie C che so o migliori di loro????????

  4. Tutta gente da “vittoria di trofei”, non c’è dubbio.

    I nani, i clown e le ballerine quando entrano?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*