Questo sito contribuisce alla audience di

Corvino si è mosso per il rinnovo di Badelj, ma è necessario anche un piano B

Il futuro di Milan Badelj, oggi, è tutt’altro che chiaro. Il suo contratto scade a giugno, e secondo quanto scrive Calciomercato.com, Corvino si è già mosso con il procuratore Lucci per la proposta di rinnovo ma ancora non è arrivata risposta. Per ora si respira pessimismo anche se le speranze comunque rimangono intatte. Il piano B è necessario, vista l’importanza di un giocatore come lui per l’idea di calcio del mister, magari già a gennaio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Già preso Mattheus jesus

  2. Appunto FRADIAVOLO..se lui ha ambizioni non viene di certo a giocare nella FIORENTINA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*