Corvino: “Sono a casa e sono commosso. Sousa è un valore aggiunto”

Corvino Presentazione 3

Pantaleo Corvino torna a Firenze e si presenta così ai tifosi viola: “Vedo tanti volti familiari qui davanti a me. Vorrei godermi questi momenti per sempre, in una situazione in cui ti senti meravigliosamente bene, a casa tua. Ho notato questo sentimento quando sono entrato dalla porta principale dello stadio. L’ho sentito quando sono entrato all’interno dello stadio. Abbiamo condiviso tanti momenti, belli e di sofferenza. Ho deciso di iniziare come undici anni fa, quando sono entrato in conferenza con la sciarpa donata da un Signor Tifoso, ero commosso allora, sono commosso oggi. A voi dico la cosa più importante. Parto dalla proprietà che mi ha trasmesso valori che ancora oggi mi porto appresso. Partiamo da Sousa che è un valore aggiunto per me. Ho avuto subito grande sintonia con Sousa. Partiamo da un gruppo di grandi giocatori e di altissimo livello”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*