Questo sito contribuisce alla audience di

Cosa cambia col ritorno di Gomez: Muro in difesa e delirio in attacco

Con il ritorno a pieno regime di Mario Gomez cambieranno molte cose per questa Fiorentina, a cominciare dall’ovvio aumento di peso in attacco, con il conseguente fiato tirato per Rossi, maggiormente libero di svariate. E poi ci sono i cross di Vargas: il peruviano non vede l’ora. E poi un pensiero anche alla difesa: col rientro del panzer tedesco infatti, si alleggerirà anche la pressione per la retroguardia viola di Gonzalo Rodriguez & compagnia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Mau è solo una sensazione ma gli svincolati non credo che si svincolano sopratutto fernando pare una di quelle situazioni dove il rinnovo alla fine sounta, Musacchio forse ma ci stanno dicmcerse squadre,
    Comunque la tua squadra con al loro posto Paletta o Neto(zenit)
    E Naingolan che ne dici? Io che non credo perô sarebbe bello anche a giugno o solo il cagliaritano lrima che lo regalino ai soliti ignobili,

    Come terzino in + a giugno Basta e basta cosi .

    Costo dei 3 neto 5/6 anzie scambio con roncaglia sing ,naingolan
    7/8 + babacar (spiace peró se Rebic è il vice gomez, ammesso sia così 1 dei 2 è chiuso a parte che con Rossi gomez cuadrado Ilicic Matos joaquin Rebic in attacco un sacrificio si puó fare anche se doloroso)
    Basta non so dai 5 ai 10 magari in comproprietà o nell’affare cuadrado , dove inserire soldi lazzari e altri, magari comproprietà per questi servirebberó soldi magari arriva di terzi nn sarebbe un problema .
    Comunque i primi 2 con meno di 10 mln cash sarebberó bei colpi x fare un ultimo salto , peccato nn sia realistico, alla viola peró anche in un futuro prossimo servirebbero colpi così , 3/4 ma di giocatori che alzano il livelloe la conferma del gruppo

  2. analisi assolutamente giusta! Il ritorno di mario non deve però deresponsabilizzare il resto del gruppo, le fortune viola dipendono da tutti e non da un singolo, si gioca e si pensa da squadra!

  3. Allineato a Panamaviola.Per quel che s’e’ visto Gomez piu’ che far salire la squadra e’ uno che attacca gli spazi

  4. Ritorna presto Gomez e il 3/5/2e’ lo schieramento ideale.
    Musacchio(speriamo!),Gonzalo. R,Savic a difendere e impostare,con le ali del centrocampo a5 Cuadrado e Vargas a crossare per Gomez e a tirare da fuori ed i tre Aquilani,Fernando(speriamo!),B. Valero a comandare il gioco e dialogare con Rossi.
    Non trovera’ posto Pasqual;lui o Vargas e la scelta mi sembra ovvia, ma questa squadra se si comprano i due nuovi e non accadono altri infortuni gravi,e’ capace di vincere lo scudetto gia’ da subito.

  5. Tutta una teoria da dimostrare; siamo meno categorici.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*