Questo sito contribuisce alla audience di

Cosa dovrà fare Matri

Con il ritorno di Mario Gomez, Alessandro Matri dovrà leggermente cambiare il suo modo di giocare in campo. Da prima punta a seconda, con inevitabili mutamenti, specialmente per i movimenti senza palla. Più corsa, meno punti di riferimento: questi saranno i dettami che l’attaccante italiano dovrà seguire in questa Fiorentina “diversa” grazie al ritorno del panzer tedesco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA