Questo sito contribuisce alla audience di

Cosa fare con Pizarro? E c’è pure l’ipotesi divorzio

Come in tutti i mercati ci sono giocatori che possono arrivare alla Fiorentina e altri che possono andarsene. Probabilmente il caso più delicato è quello rappresentato in questo senso da David Pizarro. C’è da decidere una volta per tutte cosa fare con lui e, secondo quanto sottolineato da La Nazione, c’è pure la possibilità che il cileno possa divorziare coi viola. Trattenerlo fino alla fine della stagione e mandarlo in scadenza, oppure liberarlo fin da subito a zero euro? Questo il bivio a cui siamo giunti: un chiarimento durante le feste sarà indispensabile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. non scherziamo! Pizarro rimane e motivato!

  2. Sinceramente non vedo proprio un ‘caso Pizarro’.

  3. Non schersiamo, Pizarro và tenuto. Avrà i suoi problemi ma è un giocatore che fà la differenza.

  4. pizarro ha dimostrato negli anni di avere un carattere particolarmente “tignoso” e poi bisogna considerare che certi fastidi aumentano man mano che passano gli anni (perchè sono le ultime cartucce e quindi le ultime possibilità)..lo trovo umanamente comprensibile. non credo proprio sia uno sfasciaspogliatoio, ha troppo orgoglio per non metterci del suo quando chiamato in causa. poi bisogna vedere cosa decide di fare, ma questo è un altro discorso…come uomo io lo rispetto e lo capisco.

  5. Ben detto AceBati!!!!……Se quest’anno arriviamo in Champions….ho il presentimento che Pizarro rinnovi!!!!! SFV!!!!!

  6. basta vedere nelle immagini del goal di ieri di rossi come pizarro sia scattato a braccia aperte verso il settore viola dietro la porta di pegolo….per capire la voglia di andare via che ha e il mal di pancia che prova stare a firenze…e sopratutto con grinta è entrato in campo…giusto per dare una risposta alla nazione….

  7. Rinnovo biennale a 1mln a stagione, uno che avrebbe reso al massimo la metà di quanto ha fatto lui lo scorso anno avresti dovuto pagarlo almeno un dieci milioni di cartellino + un ingaggio pesante, mentre il Pek arrivato in scadenza è costato solo di ‘ingaggio(600 mila), con 3 mln complessivi suddivisi in 4 anni hai il miglior regista della serie A dopo Pirlo(suo coetaneo) e Pjanic( sarebbe stato fantastico prender lui invece dei soldi x adem) . Il Pek se dopo il mondiale decide di dedicarsi in esclusiva al suo club,gestendosi puó ancora dar molto vista la sua coasse, riguardo ai mal di pancia purtroppo è un abitudine a ogni latitudine, Un anno fa cristiano ronaldo gridava al mondo che era molto triste al real madrid , all’epoca aveva scoperto di giadagnare meno di messi , ció fa abbastanza sch….. ma il Pek ha problematiche diverse e + ragioni oltre i soldi che quello dello scorso anno è stato un furto vergognoso e spudurato sul serio che almeno un po sul suo umore inciderà ancora e quindi se dovesse restare in viola la finire con la storia del mal di pancia come fanno i tifosi della roma con Totti o quelli del real

  8. Scusate redazione potete evitare di postare queste cavolate scritte dalla Nazione…visto che voi a mio avviso siete molto più obbiettivi e intelligenti di loro…….stanno creando un “caso” intorno a Pizarro che non esiste…..visto che nella società nessuna a parlato di Pizarro……adesso che non gioca 3 partite….significa che se ne vuole andare????……non mi sono mai arrabbiato ma adesso penso che inizio a farlo…..non è possibile che esistano giornalisti che sono pagati bene per scrivere simili cazzate…..non si può andare avanti così……un giornalista non può scrivere le prime cavolate che gli vengono in mente……adesso su Gomez che diranno “che vuole tornare al Bayern”….allora tutti possono fare i giornalisti se è così…..ma lo avete visto ieri Pizarro nel dopo-partita????…..non sembrava che se ne volesse andare via……e poi Montella ha detto nel dopo-partita servono i rinforzi…quindi…..La Nazione deve fare 1+1=2….e non….1+1=1.8!!!!!….saluti alla Redazione e SFV!!!!!!
    Un saluto anche a te. Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*