Ecco Costil e Casteels, i portieri che piacciono alla Fiorentina VIDEO

Koen Casteels, portiere del Wolfsburg

Due portieri estremamente diversi quelli finiti nel mirino della Fiorentina, il francese Benoit Costil del Rennes ed il belga Koen Casteels del Wolfsburg; il francese è un portiere esperto (classe ’87), forte delle quasi 200 presenze in Ligue 1, solido e costante nel rendimento, stabilmente nel giro della Nazionale francese. Il belga invece è un ragazzone di 197 centimetri, mancino, fortissimo nelle uscite alte, cresciuto nel vivaio del Genk, ma che ancora non ha trovato la definitiva consacrazione. Il portiere del Wolfsburg compirà 25 anni il prossimo Giugno ed in questa stagione si sta alternando con lo storico portiere bianco-verde Diego Benaglio. Finora più luci che ombre nella sua carriera, in cui ha alternato prestazioni importanti a gravi errori, su di lui c’è anche il Napoli che cerca un vice-Reina. Una cosa è certa: la Fiorentina prima di decidere se acquistare un portiere di spessore dovrà occuparsi del futuro di Tatarusanu, senza contare la scottante questione Lezzerini e il mistero Dragowski. Ecco dei video che mostrano le qualità di Costil e Casteels:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Giacomo , ma te l’hai visti giocare Sportiello e Gollini negli ultimi tempi fanno pena , se devi puntare su un giovane o punti definitivamente sul Polacco che l’hai pagato 3 ml oppure se vuoi un paio di italiani su Perin ma li i costi lievitano o su Meret e Scuffet ecco su chi devi puntare .

  2. Sarebbe ora di finirla di cercare questi mezzi portieri stranieri Se solo avessero mandato a giocare titolare qualche anno fa Lazzerini forse ora era pronto per fare il titolare Ad ora se non è meglio di Tata peggio non è gli manca solo di giocare Comunque i portieri da prendere ora sono uno fra questi Sportiello o Gollini BASTA BASTA CON QUESTI STRANIERI

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*