Questo sito contribuisce alla audience di

Costruire una squadra in due settimane, si può?

Sosta per le nazionali che arriva provvidenziale per una Fiorentina che dopo due giornate di campionato e zero punti si trova ancora una “non” squadra. In campo senza logica e senza schemi, segni evidenti di undici giocatori che ancora non si conoscono e non sanno come muoversi in campo. Stefano Pioli, senza alcuni nazionali, dovrà impiegare al meglio proprio queste due settimane per creare una squadra, creare automatismi che permettano alla Fiorentina di muoversi come una cosa sola e non alla rinfusa come visto in queste due prime apparizioni. Tocca proprio a Pioli, comandante di questa barca, trovare la quadratura e presentarsi alla ripresa del campionato a Verona con una squadra vera. Tutto da fare quindi in pochi giorni, missione ardua.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Si può, si può e vedrete che Pioli ci riuscirà alla grande. Abbiate fede. Keep calm e forza Viola

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*