Crederci, ovvero il primo passo delle imprese

Bernardeschi Chievo 2

Le parole di Ilicic e Bernardeschi del post Lech Poznan sono state forse le prime di parziale apertura verso un obiettivo a cui ancora la maggior parte della gente si rifiuta di pensare. Però la Fiorentina di Sousa sta volando, sorprendendo se stessa e gli altri, in testa alla classifica. Parlare di scudetto è ancora inappropriato ma i viola hanno comunque l’ambizione di provare a restare lassù, magari a giocarsela il più a lungo possibile. D’altronde si sa che chi ben comincia è a metà dell’opera e credere in un obiettivo non può che rappresentare un primo passo fondamentale per la possibile riuscita dell’impresa. Per questo Sousa si è mostrato soddisfatto ieri davanti ai media per l’ambizione dei suoi calciatori, ambizione che rappresenta forse l’aspetto maggiormente a cuore del tecnico portoghese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*