Criscitiello: “Firenze non può non capire che senza Della Valle torna nell’anonimato. Errori sul mercato non significano scarso attaccamento”

Nel suo editoriale per Tuttomercatoweb, Michele Criscitiello fa un po’ la predica al popolo viola, soprattutto a quello che non vorrebbe più i Della Valle come proprietari della Fiorentina: “A Firenze c’è una squadra che sta lottando per il preliminare di Champions League e c’è una tifoseria che dà dei “ciabattini” ai Della Valle. Roba dell’altro mondo. Il calcio è, spesso, irriconoscenza ma la città di Firenze, famosa in tutto il mondo per l’arte e per la cultura, non può cadere così in basso e non capire che con i Della Valle ci sono un presente e un futuro, mentre con il primo sconosciuto si rischia di tornare nell’anonimato. Certamente i tifosi vogliono sempre di più e fanno bene. Possono pretendere qualche acquisto top ma gli arrivi estivi sono stati tutti mirati e studiati. Se la dirigenza ha commesso qualche errore (ed è stato commesso) non si può imputare ai Della Valle scarso attaccamento. Se poi il tifoso crede che l’imprenditore per farlo divertire debba fallire, allora, siamo su un altro pianeta: quello dell’ignoranza. I tempi dei Sensi, Cragnotti, Gaucci, Tanzi e Cecchi Gori per fortuna è finito. A Napoli erano abituati, ultimamente, a Naldi. De Laurentiis ha cambiato il vento. I Della Valle sono oro per Firenze e per il calcio italiano. 10-100-1000 Diego ed Andrea nel nostro sistema. Se vogliono a Firenze possono guardare all’esempio di Genova, dove un’altra grande tifoseria è alle prese con l’imprenditore Massimo Ferrero. Va bene l’ambizione di guardare sempre avanti ma, ogni tanto, occorre anche un sano realismo per guardarsi alle spalle”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

36 commenti

  1. PER DESCRIVERE I DELLA VALLE BASTANO POCHE PAROLE…..PERDENTI PERMALOSI TIRCHI ASSENTI !!!!

  2. Anzi le diro’ di piu’.. sono molto fiducioso che questo miracolo calcistico quest’anno possa avverarsi , perche’ vedo le convinzioni giuste sia nell’allenatore che nei giocatori , ma se vedessi alla fine i DV esultare proverei assolutamente ribrezzo..

  3. ..CONTINUA …soprattutto in considerazione del fatto che nonostante ci stiamo ritrovando al terzo posto loro non hanno fatto un benche’ minimo sforzo per provare a rimanerci…Se un qualsiasi genitore vedesse che il proprio figlio ha delle qualita’ tali da poter sfondare e raggiungere i propri sogni , magari si fa i mutui di debito per farglielo raggingere ..PERCHE’ GLI VUOLE BENE.. I DV NON VOGLIONO BENE ALLA FIORENTINA PERCHE NON HANNO LE AMBIZIONI DI VEDERLA CRESCERE…COSA ASSOLUTAMENTE PALESE A TUTTIO QUANTI.. questo sovevarimarcare sig.. Criscitello

  4. …oculato avrebbe fatto.. cioe’ costruire una squadra da settimo posto.. Se adesso siamo terzi loro non devono entrarci assolutamente ma dobbiamo ringraziare la bravura del nostro allenatore CHE STA FACENDO GIOCARE LA SQUADRA E I GIOCATORI CHE HA A DISPOSIZIONE, BRAVI MA NON CERTO ALLO STESSO LIVELLO DI QUELLI A DISPOSIZIONE DI YUVE, NAPOLI, INTER, ROMA MILAN E LAZIO , meglio degli altri…segue

  5. 1) i Della Valle non hanno vinto mezzo trofeo in 14 di presidenza
    2) gli altri allenatori se ne sono andati proprio perché i presidenti non vogliono cacciare mezzo centesimo in più per fare un mercato dignitoso e a breve se ne andrà Sousa per lo stesso motivo
    3) le figuracce fatte dai nostri dirigenti nei mancati acquisti di Mammana (era già stato raggiunto un accordo ma Don Diego lo ha ritenuto un investimento eccessivo), Lisandro, Milikovic-Savic e Salah (che ingenuità firmare quella scrittura privata)
    4) quest’anno arriveremo quarti come sempre perché la Roma é una squadra completa (grazie anche agli acquisti di gennaio)
    5) conclusione: da sempre ai DV manca una lira per fare un soldo

  6. Ma certo che e’ tutto vero quello che dice Criscitello riguardo al fatto che a Firenze non potrebbero fare meglio dei DV ne’ gli sceicchi che gli spendaccioni–quello dove sbaglia e di grosso e’ il fatto che vuol far credere che il terzo posto di adesso lo dobbiamo ANCHE a loro..e che non possiamo non essergli riconoscenti… No .. su questo non ci sto… I DV hanno fatto semplicemente quello che qualunque presidente..segue

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*