Cristoforo c’è, Tello assolutamente no

Tello in azione. Foto: Activa Foto

La partita di ieri sera contro il Qarabag ha consegnato a Sousa tante buone indicazioni ma anche almeno una nota dolente. Infatti sa da una parte c’è un Cristoforo che ha impressionato e che anche nelle pagelle dei quotidiani riscuote voti alti, dall’altra c’è Tello, lo spagnolo voluto fortemente da Sousa che ancora però non sembra “focato” (per dirla alla Sousa) sulla Fiorentina. Tello riscuote insufficienze da molte parti per una partita che lo ha visto timido, impacciato e senza spunti, quando invece ci si aspettava una prestazione decisiva anche per scacciare le critiche. L’uruguaiano Cristoforo porta a casa una prestazione più che positiva che lo aiuterà a trovare spazio nella Fiorentina, e Sousa può considerarlo una carta in più a tutti gli effetti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Se questo(Tello) gioca male anche quando la squadra fa 5 reti,allora diventa veramente un peso.Non conosco i termini del contratto che lo lega a noi,pero’,da profano,consiglierei di farlo giocare 5 minuti a partita oppure farlo subentrare a partita in corso,con il risultato gia’ acquisito,in questo modo si raggiungerebbe facilmente il 70% delle partite.

  2. Dispiace ma Tello è assolutamente inguardabile….si gioca con un uomo in meno

  3. tello deve giocare più del 70% Delle partite sennò la viola deve pagare il prestito 3ml !
    ormai ci dobbiamo rassegnare .
    Cristoforo indovinato alla grande come Sanchez e i due terzini e chiesa… a questo punto proviamo anche Dick.

  4. Tello imbarazzante. Avevamo Rossi e Sousa ha dovuto prendere questo bidone,il peggiore della fiorentina in assoluto

  5. Visto che Bernardeschi rende (un po’) meglio in mezzo al campo all’ala ds/ non si potrebbe provare Chiesa? secondo me farebbe molto meglio di Tello

  6. spero vivamente che tello giochi per evitare di pagare penali al barcellona perche insistere su un ex giocatore così non ha alcun senso…

  7. a me Cristoforo ricorda Borja Valero, Tello invece una sedia…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*