Cristoforo? Chiamatelo ancora ‘Part-time’

Cristoforo prende palla a centrocampo. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Corvino si è speso molto e punta su Cristoforo. A detta del dirigente della Fiorentina il centrocampista arrivato dal Siviglia sarà una delle liete novità di questa stagione. Ma ancora non sembra essere giunto il suo momento, il momento per partire titolare ed essere in campo con un minutaggio che permetta di capire se siamo davvero davanti ad un ottimo acquisto o meno. Per il momento chiamatelo ancora ‘Part-time’, ovvero uomo da spezzoni di gara, come quello disputato contro la Roma domenica scorsa, o ieri contro l’Udinese, nel quale è apparso ancora un po’ spaesato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Purtroppo il Milan gioca nettamente meglio di noi, almeno ora, puó sempre contare su favori arbitrali , ed ha un giocatore fortissimo che segna sempre. Il nostro nr come minimo mette solo Kalinic, Tomovic contro Niang e tello che dura 10’….. Come si fa a vincere????????

  2. la base di partenza per fare bene è che cristoforo lavori con impegno e si faccia sempre trovare pronto!!

  3. Io e ciò una sensazione strana..che domerica si perde

  4. Concordo a pieno e forza Viola

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*