CRISTOFORO, LA FIORENTINA SI E’ PRESA UN RISCHIO. ALLA DIFESA VIOLA MANCA…

La Fiorentina ha preso Cristoforo in prestito con obbligo di riscatto, e questa scelta mi ha sorpreso. Pensavo che volessero usare e magari riciclare il calciatore, invece la Viola si è presa un rischio, viste le problematiche fisiche che ha avuto il calciatore: Corvino si è sicuramente fidato di persone a lui vicine. Penso che nella Fiorentina potrà avere spazio: è tatticamente intelligente, pratico e sa giocare a pallone. Va visto in un contesto in cui si alza l’intensità e sopratutto a lungo termine. Non ha un grande passo, ma sa muoversi bene. Certo, mi stupisce che il Siviglia abbia lasciato un calciatore a una cifra bassa quando cerca anche calciatori in quel ruolo, ma nel calcio non si può mai sapere. La Fiorentina sta andando meglio, e Ilicic sta sfruttando bene la collocazione in campo. Certo, la sua scarsa velocità non permette alla Viola di giocare in contropiede, è un calciatore da giocata individuale più che un rifinitore, ma sposta parecchio gli equilibri della squadra quando ne ha voglia. Parlando invece della difesa viola, Gonzalo e Astori hanno incontrato delle difficoltà. L’arrugginirsi di Gonzalo e l’appesantirsi di Astori fanno sì che alla Fiorentina manchi esplosività nel breve e si faccia fatica in particolar modo con seconde punte rapide. Manca un vero stopper che recuperi palloni. I centrali viola hanno esperienza ma sono più abili in impostazione che in chiusura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. E’ incredibile come a questa nullita’ di individuo venga dato tanto spazio per poter sparare di continuo i suoi commenti sempre in contraddizione con quello detto cinque minuti prima.Ma vi ricordate i fenomenali aggettivi usati per Larrondo? Questo e’ proprio un signor nessuno!!!

  2. ….ma questo si doveva per forza vincere noi??…..

  3. Ma questo scienziato del calcio, oltre a rilasciare (o mendicare) interviste a questo sito, cosa fa nella vita? Perché non lanciare una nuova rubrica? Ogni tifoso almeno per una volta si trasforma in esperto di calcio e rilascia un’intervista. Magari qualcuno di noi ci azzecca anche più di questi esperti, ex calciatori men che mediocri totalmente dimenticati, pennivendoli livorosi e compagnia cantante

  4. Brovarone chi? Ma per favore…….

  5. Brovarone l’uomo mercato ma di chi di cosa forse quello delle cascine !!!!! Procuratore del più grosso fenomeno europeo in circolazione il grande “Nessuno” vien via tagliati i capelli

  6. Non sono stufo di quello che dice questo signore ( si fa per dire ) ,ma sopratutto da chi lo legge e commenta quello che viene detto in quanto si tratta sempre di : insulse ,irriverenti, ingiustificate , biliose scempiaggini. Comunque immeritevoli di commenti. Consiglio al personaggio altro sport, si dia all’ippica .

  7. Non resiste e ogni tanto ripiomba nell’esplodere ******** clamorose. Se rimanesse buono buono a rimestare quella sostanza che compone la sua materia grigia farebbe certamente miglior figura.

  8. Concordo con quanto dice Brovarone sulla difesa,soprattutto per quanto riguarda Astori.Pero’ è sempre meglio avere difensori più bravi ad impostare il gioco che a difendere,secondo me;perlomeno quando hai un centrocampo che fa bene filtro,ecco perché c’è da preoccuparsi se parte Badelj.D’altronde la partita col Bologna si è sbloccata con un lancio magistrale di Gonzalo.Sono pochi i difensori al mondo che fanno quei lanci.Su Ilicic sono d’accordo:è un ibrido.Non è né un rifinitore,ne’una seconda punta.

  9. Per far capire quanto parlino a vanvera:
    Gonzalo e Astori li vede in difficoltà – seconda (o terza? ) miglior difesa d’Italia.

    Vede bene Ilicic – abbiamo un attacco drammatico che segna pochissimo e Ilicic è ancora più drammaticamente a quota 0 in tutto, dagli assist ai gol, con pure un rigore sbagliato.

  10. Non scandaliziamoci per Cristoforo … La Fiorentina moltissimi giocatori infortunati vedi mercato di gennaio scorso.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*