Cristoforo: “Vado in qualsiasi zona del centrocampo pur di giocare. Spero proprio di restare in viola”

Cristoforo prende palla a centrocampo. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Piuttosto rapido e conciso il commento di Sebastian Cristoforo in zona mista: “L’importante era vincere, l’abbiamo fatto giocando bene. Io gioco un po’ in tutte le zone del centrocampo, a Siviglia ho giocato per tre anni dove oggi ma posso adattarmi. Se sono cresciuto? Ho imparato il gioco italiano, è più tosto di quello spagnolo. Però c’è una certa similitudine tra Italia e Spagna. Se rimarrò a Firenze? Spero di sì, noi calciatori vogliamo giocare, inseguendo magari l’obiettivo dell’Europa League”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. A parte la brutta partita di ieri non ha il passo..la forza ..l’ardore agonistico per giocare in serie A…meglio provare qualche ragazzo giovane perché Cristoforo è l’ennesimo acquisto flop di Corvino..FV.

  2. Non mi è mai piaciuto, non so perché Corvino lo abbia portato a Firenze dico solo che la serie B è piena di giocatori ben più forti di Cristoforo.

  3. Calma coi giudizi. Non dico che dovrà essere quello che parte titolare la prossima stagione,ne tantomeno che ieri ha giocato una buona partita. Però calma coi giudizi. Questo ha giocato tre o quattro partite intere,non di più,e se uno come Unai Emery lo scorso anno gli ha fatto disputare quasi trenta partite nel Siviglia tra liga,coppa del re e Europa League,dubito che sia una pippa clamorosa. È al suo primo anno in Italia ed ha la stessa età di Babacar,non ha 30 anni,per cui calma col tranciare giudizi affrettati,che poi ci restiamo male se magari va da un altra parte e si consacra definitivamente. Nei sei centrocampisti della rosa ci può stare benissimo,o forse volete Vidal,Pogba e Busquets nella rosa Viola?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*