Questo sito contribuisce alla audience di

Cristoforo vuole ritrovarsi in viola…ma i minuti sono pochi

Arrivato questa estate dal Siviglia con la formula del prestito con obbligo di riscatto, Sebastian Cristoforo alla Fiorentina puntava a tornare a livelli importanti dopo gli infortuni che lo avevano bloccato in Spagna. L’uruguagio si è ritagliato lo spazio maggiore in Europa League, partendo titolare in 5 gare su 6, e realizzando una rete. Minore lo spazio in campionato, Cristoforo è infatti partito titolare soltanto una volta. Un calciatore che vuole ritrovarsi a Firenze, ma che non sta riuscendo ad emergere e a racimolare presenze e prestazioni con continuità. Un ragazzo per il quale la strada da fare è ancora lunga, prima di conquistare la maglia viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. a me piace, lo metterei dentro al posto di vecino il quale lo avanzerei a fare la mezz’ala trequartista

  2. Questo è un giocatore da tenere. C’è da sperare che non abbia più infortuni. Prego prendere nota

  3. riuscirà il nostro geniale allenatore a farlo giocare una volta nel suo ruolo?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*