Cuadrado, c’era una volta un giocatore

Juan Cuadrado è stato la grande plusvalenza di gennaio, eppure sembra un giocatore perso ora al Chelsea. “Qualcuno sa se Cuadrado ieri sera ha davvero giocato nel Chelsea contro la Fiorentina? – si chiede il giornalista e nostro editorialista, Francesco Matteini – Perché io ho seguito la partita ma non sono riuscito a scorgerlo. Neanche la telecronaca in spagnolo mi è venuta in soccorso. Vabbè, lo spagnolo non lo parlo, però se avessero pronunciato la parola “Cuadrado” lo avrei capito. Invece niente. Eppure ho fatto attenzione, ho aguzzato la vista…”.

Leggi l’articolo completo su Violaamoreefantasia.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Ciao Cri, per me hai ragione, la testa conta forse anche piu’ delle gambe per praticare uno sport a livello professionistico, non parlo solo della serie A, in lega pro come nelle altre categorie le dofficoltà sono le stesse(1 puo’ partire avvantaggiato se ha un bel talento ma se non lo coltiva o x qualsiasi motivo ad un certo punto nn riesce a restare centrato sul pezzo…),
    Le motivazione e la serenità poi è tutto x qualsiasi cosa.

    Riguardo a Cuadrado peró magari lo scomforto era dettato al momemto, con noi ha giocato male,
    Puo’ essere che lo scoramento era che nn riusciva a far quello che voleva, che era + in ritardo di quel che credeva, oppure la delusione era x nn aver giocato un minuto in coppa , aver paura che il posto da titolare nn dipenda + da lui, nn lo so,
    La cosa puo’ essere dovuta al momento o al mercato, vediamo po, comunque di occasionian mani ne ha meno e ancue se imballato poteva senite nervosismo e e pressione.
    Credo che puo’ uscirne in qualche settimana perchè Cuadrado comunque ha un bel carattere e poi perfino ad udine nn era visto e x emergere ne ha dovute passare.ora è + dira x la comcorrenza e le pressioni ma puo’ farcela ma la condizione gli serve, se poi tra un mese gioca come contro di noi ed è ancora al chelsea, meglio cambiare aria.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*