Cuadrado e una crisi senza fine: Ora lo supera anche Moses. Mourinho: “Ecco perché l’ho escluso contro lo Swansea. E sulle offerte per lui…”

Cuadrado Guingamp 3

Sembra davvero essere una crisi senza fine quella che sta passando Juan Cuadrado al Chelsea. L’ex esterno della Fiorentina non è stato nemmeno portato in panchina nella partita contro lo Swansea che ha segnato il debutto dei Blues in Premier League. “Gioca in una posizione – ha detto il suo allenatore, Josè Mourinho – in cui abbiamo già Willian, Hazard e altri elementi che voglio valutare come Moses, Kennedy e Ruben. Offerte dall’Italia per lui? Una cosa è chiedere, un’altra è comprare. E ora non abbiamo ricevuto nessuna offerta ufficiale. Credo che sia molto difficile che se ne vada”.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Grazie mille per la risposta. Un saluto

  2. Ma per favore lasciamo perdere il ritorno di Cuadrado in viola. L’ anno scorso, dopo il mancato trasferimento estivo, è stato penoso (uno dei pochi giocatori al mondo ad essere, per scelta tecnica, sostituito al 25° del primo tempo). Inoltre Cuadrado non ha da sparitre nulla con il gioco di Sousa che prevede una squadra corta e un pressing a tutto campo, e Cuadrado, pur avendo giocato terzino a Lecce, non sa difendere.

  3. E farlo tornare?

  4. Redazione, scusate la domanda… Ma dei nostri non ci ha pensato nessuno a prenderlo in prestito?
    No, almeno per ora. Un saluto Redazione

  5. Grazie Mou…sempre il migliore!

  6. Alberto Modena

    Redazione esco dal tema dell’articolo per farvi una domanda..si sa qualcosa riguardo il main sponsor delle maglie della fiorentina? Continueremo ad avere Save the children? Grazie
    Per ora nessuna novità concreta. Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*