D. Lippi: “Kalinic mi ha stupito rimanendo a Firenze ma chissà che ci ripensi a giugno…”

Sul tema Kalinic e mercato cinese è tornato ancora una volta l’intermediario Davide Lippi, a Tmw Radio: “Kalinic-Tianjin treno ormai passato? La stazione è sempre aperta. I treni passano tutti i giorni nelle stazioni del mercato. Chi lo sa, magari passa un altro treno. Sono rimasto sorpreso che sia rimasto alla Fiorentina, ma è giusto rispettare la sua scelta. Ci sarà tempo per rivalutare questa decisione. Il mercato cinese, a giugno, non è importante come a gennaio, vedremo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*