Da annullare il secondo gol del Tottenham. Alonso rischia il rigore

E’ una magra consolazione, scrive La Gazzetta dello Sport, ma il secondo gol del Tottenham (quello che ha chiuso la partita) era irregolare. Infatti Lamela è in leggero fuorigioco quando inizia l’azione e poi Alli entra pericolosamente su Astori, l’arbitro doveva fischiare il fallo a favore della Fiorentina ma così non è stato. A fine partita sono stati solo 5 ma potevano essere molti di più viste le tante entratacce da parte degli inglesi che non si sono certo risparmiati, anche da questo punto di vista. Secondo il Corriere dello Sport-Stadio, ci poteva stare il calcio di rigore per il Tottenham quando Alonso al settimo ha colpito di mano un cross di Tripper.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Ci hanno fatto un cxxo come una sala da ballo. Riconosciamolo e siamo obiettivi, piuttosto non facciamo una figura tapina come quella di Petri su Platinum che iersera sghignazzava felice e contento tanto per confermare il suo “stile” di bastian contrario.
    Lui e il suo “gemello implorante” S. P. avranno fatto nottata di bagordi.
    “per i miseri implora perdono per i deboli implora pieta’ “

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*