Da Balotelli a Babacar

Babacar in primo piano. Foto: LF/Fiorentinanews.com

Il Palermo è alla disperata ricerca di un attaccante da inserire in rosa, possibilmente un giocatore che abbia un certo nome per cercare di dare più consistenza ad una squadra che sembra destinata a lottare per non retrocedere. Tanti i tentativi fatti per Mario Balotelli, che però ha preso la direzione della Francia per andare a giocare a Nizza. E allora ecco che i dirigenti rosanero stanno virando verso Khouma El Babacar, separato in casa con la Fiorentina. L’idea dei viola però resta sempre quella di monetizzare la sua cessione e non darlo in prestito come invece vorrebbe il Palermo, ma all’ultimo minuto dell’ultimo giorno…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Speruamo se ne vada….sto babacarro!

  2. Bomba atomica se è quello che penso io, lo farei tutta la vita mandando in prestito Babacar a rilanciarsi… dalla Premier, 30 anni… un attaccante di peso

  3. strano che non prendano come allenatore Bojinov99!

  4. A fine mercato Paulo Sousa rassegnerà le dimissioni, questo ormai lo hanno capito anche i sassi. E molto ma molto probabilmente tornerà Prandelli che era a suo tempo grande estimatore di Babacar. Nonostante la stazza fisica Baba non è una prima punta, dovrebbe giocare in coppia con Kalinic x esempio con alle spalle Bernardeschi. Il modulo ideale x la Fiorentina sarebbe il 3-4-1-2 con Tomovic, Gonzalo, Astori, Vecino, Badelj, Borja Valero, Olivera, Bernardeschi, Kalinic, Banacar

  5. sarebbe un gran colpo..babacarro che delusione
    potenzialmente saresti forte ma per comandare le gambe occorre il cervello e qui mah…
    1,5 mil di euro buttati
    Fosse x me a pedate a Palemmo ci arrivi..
    un 30 enne come riserva?perfetto…Rigano? ahhha

  6. Auguri Corvino, … l’unico che andava venduto per tempo … vaia, vaia!

  7. Confermo quello che ho scritto poche ore fa.
    Babacar in prestito.
    ***
    Corvino sta trattando un attaccante ultra trentenne per la panchina.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*