Questo sito contribuisce alla audience di

Da “bidone” a fenomeno…

NetoGrasshopperChe noi fiorentini siamo estremi nei nostri giudizi è risaputo, basta prendere ad esempio Neto, un “bidone” fino a pochi mesi fa, e diventato improvvisamente il miglior portiere d’Italia. Certamente il brasiliano è cresciuto tantissimo in questi mesi acquistando continuità e consapevolezza dei propri mezzi, ma come non era un bidone prima non è certo un fenomeno ora, ma lo potrà diventare, magari, in futuro continuando un assiduo lavoro al campo. Montella è convinto di lui e a luglio con Tatarusanu vedremo cosa accadrà nella porta della Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA