Da fantasma a Firenze alla Serie B inglese: la “retrocessione” di Tino Costa

Tino Costa Torino

Dopo sei mesi sostanzialmente impalpabili a Firenze, con appena sei presenze, Tino Costa era pronto a lasciare il calcio europeo per tornare in Argentina. Il centrocampista classe ’85 era indirizzato verso il San Lorenzo per chiudere la carriera in patria ma un interessamento dell’ultima ora da parte del Nottingham Forest, club di Championship (la Serie B inglese) lo ha fatto tentennare. A tentarlo, secondo Tuttomercatoweb, l’alta offerta economica da parte dei britannici, in grado di sopperire alla “retrocessione” in una seconda divisione a cui Tino Costa dovrebbe sottoporsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. La categoria gli calza bene, ma essendo fermo sarò curioso di leggere le statistiche sulla sua prossima stagione!

  2. Sono curioso di vedere quante partite giocherà visto che li si corre il doppio di qui😁

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*