Da Gomez a Babacar, non è tempo di saldi in casa Fiorentina

La rabbia di Gomez. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
La rabbia di Gomez. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Ancora è forte la presa di posizione della Fiorentina: Si vendono giocatori ma non si svende nessuno qui, neanche Mario Gomez o Babacar. Il tedesco ha dimostrato di poter essere ancora un calciatore importante e la Fiorentina vuole soldi per lasciarlo partire, e se poi a fine mercato dovesse essere ancora dei viola? Sarebbe un problema enorme ma Cognigni ostenta tranquillità: “Fa parte della nostra e non lo regaliamo a nessuno. Valuteremo come far fronte al suo oneroso stipendio. Se resterà dovrà giocare per la Fiorentina. Chissà se l’idea gli piace”. Discorso diverso per Babacar che comunque resta un patrimonio della Fiorentina, ma anche per lui si aspetta solo l’offerta giusta. Non è tempo di saldi in casa Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*