Da Milinkovic-Savic a Benalouane: eccole le colpe del “comparto sportivo”

Le inefficienze del “comparto sportivo” avrebbero causato il ritorno di Pantaleo Corvino, chiamato a risolvere una situazione che ormai non portava risultati: così il presidente esecutivo Mario Cognigni ha spiegato i cambiamenti dell’estate scorsa. E nello specifico le responsabilità principali sono state individuate dal Corriere dello Sport-Stadio, nella pantomima Milinkovic-Savic (trattato direttamente in Belgio da Rogg) e dall’arrivo quasi mistico di Benalouane, dopo le trattative ad oltranza per Lisandro Lopez e Mammana (trattato da Angeloni).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. e ci vogliamo dimenticare del affare Salah e Mencucci,invece chi sono partiti? Pradè e Macia!
    Caro DDV questo ragionamento è in perfetto stile di questa societa, ovviamente il DEMOTIVATORE avrà lottato come un leone per far luce su queste questioni!!!

    Viva Corvino e le sue Sante Plusvalenze,la Cessione di calciatori,l’abbassamento del monte ingaggi e il ripianamento del infinito BUCO di bilancio!!! Pienamente concorde si parla di comparto sportivo!!!

  2. Eh beh, certo, intanto Rogg è ancora lì, ma c’è bisogno di un’inchiesta seria per capire come sono andate le cose in quei peculiarissimi casi, non è che bastano le ricostruzioni, più o meno sotto dettatura, che riporta il Corriere. Non ci scordiamo che i soldini uscivano solo se a volerlo era il Cognigni, era lui l’ingranaggio fondamentale, se lui faceva finta di bloccarsi, saltavano diverse questioni… come sono saltate, o magari si facevano le scritture private per Salah, perchè Cognigni piangeva miseria per i buchi di bilanci, e Cuadrado, novello Isacco, andava sacrificato all’istante… insomma, le colpe, le colpe si accertano con inchieste, bisogna ascoltare tutti i testimoni e protagonisti, eh le inchieste… ma a cosa sono utili ora? Comanda il ragionier Cognigni alla Fiorentina. PUNTO! Prendere o lasciare… o magari contestare.

  3. Bisognerebbe sentire Prade’ per conoscere la verità sulle pantomime e scoprire i veri responsabili. Sono certo che con Prade’ nel pieno dei poteri oggi avremmo in squadra Milincovic Savic e un forte centrale (Mammana o chi per esso).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*