Da super eroe a esodato: la verità di Roncaglia sta nel mezzo

Dal Roncaglia super eroe alla “Roncagliata” il passo è stato piuttosto breve ed è durato poco di due anni, quelli cioè in cui il difensore argentino è passato da intoccabile della prima difesa a tre di Montella ad esubero, spedito indietro anche dal Genoa dove Gasperini impazziva, in negativo, per alcune sue giocate. Come sempre la verità sta probabilmente nel mezzo e se comunque Roncaglia continua ad essere parte della Nazionale argentina un qualche motivo ci dovrà pur essere; oltre tutto è lo stesso Sousa a volerci puntare e a dargli fiducia, anche in una posizione come quella da centrale in una difesa a due che non gli si era mai addetta troppo. Dopo un’estate parzialmente turbolenta anche per lui, con il procuratore che aveva accusato (tanto per cambiare) la Fiorentina per la mancata cessione. Ora che sembra ripartito a vele spiegate Roncaglia ha la possibilità di affermarsi nuovamente, nonostante la scadenza prossima del contratto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA