Questo sito contribuisce alla audience di

Da un eurocampione all’altro

Anche se il Sami Khedira ammirato sabato sera nella finale di Champions League non è certo il migliore della carriera, resta l’idea che un suo eventuale arrivo a Firenze farebbe un gran piacere a Montella. Il tecnico viola si troverebbe in casa un centrocampista in grado di fare alla grande entrambe le fasi, con la pecca di un’eccessiva fragilità fisica che ne ha spesso frenato il rendimento in carriera. La curiosità riguarderebbe però il tipo di formazione con cui la Fiorentina si troverebbe a trattare: ovvero nientepopodimeno che la squadra campiona d’Europa. Esattamente come dodici mesi fa nell’ambito della trattativa per Mario Gomez, Pradè e Macia non si fanno prendere dai complessi di inferiorità e guardano negli occhi l’elite dirigenziale europea.

© RIPRODUZIONE RISERVATA