Da un Federico all’altro, per ripetere la storia

Bernardeschi. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Bernardeschi. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

La grande novità della scorsa stagione viola fu sicuramente Federico Bernardeschi, il primo calciatore ad affermarsi realmente con una certa continuità in prima squadra dopo il settore giovanile: più di una meteora, visto che poi è arrivata anche la convocazione per gli Europei di Francia per il talento viola, lanciato da Paulo Sousa. L’esordio arrivò alla prima giornata dopo un’estate scandita dal rinnovo e dalla scelta del numero dieci e vide subito il carrarese affermarsi tra gli inamovibili. Un po’ più a sorpresa, visti anche i 19 anni, è stato l’impatto invece di un altro Federico, Chiesa, che in comune con Berna ha la provenienza dal settore giovanile gigliato. Anche qui Sousa prova a ripetere la pesca fortunata dalla rosa dei giovani, anche se stavolta si tratta realmente di un grande salto visto che il figlio di Enrico aveva giocato solo con i coetanei prima di quest’estate. Le risposte del giovane Chiesa però sono state veramente positive e la speranza concreta è che possa davvero replicare quanto fatto dal compagno di squadra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Premesso che, a mio parere, chiesa e’ stato sostituito perché’ stava oscurando il platinato,per il quale stiamo aspettando un’offerta faraonica (mi accontenterei anche di una decina di milioni visto quanto e’ scarso), io lo sto puntando da una ventina di partite, amichevoli e nazionale comprese) e gli unici dribbling che gli ho visto fare non sono ne’ in avanti ne’ in orizzontale ma all’indietro e qualche volta si impiccia pure!!chiesa e’ di un altro pianeta rispetto al platinato ed e’ professionista serissimo e deve giocare in un 3-5-2 (con il quale stavamo dominando lo scorso campionato) esterno sinistro al posto di alonso che potremmo anche cedere!!

  2. Rabni_pucedipeet

    Dribbling in orrizontale? Ma il5 o il16 orrizontale?? Io mai visto un suo dribbling, ne orrizontale ne verticale. È un rebus!!!

  3. Bernardeschi è l’unico giocatore che conosca che fa i dribbling in orizzontale.
    Messo quasi nella posizione che predilige ha deluso.
    Attendo però di rivederlo e giudicarlo tra un mese.
    Berna non mi ha mai convinto e fatto innamorare (calcisticamente parlando)!!!
    Chiesa invece mi ha fatto innamorare (sempre calcisticamente parlando) nel giro di una decina di minuti durante il ritiro.

  4. Rabni_pucedipeet

    Bernardeschi andava venduto al miglior offerente e reinvestito l incassoo. È che se lo vendevano poi il ricavato non veniva reinvestito…come sempre!!! CONTESTIAMOOOOOOOO

  5. Giocatore sopravvalutato….25 milioni e ci rifacevamo difesa centrocampo e attacco…è vero gioca fuori ruolo ma nel secondo tempo messo più al centro come dice di preferire lui stesso , ha fatto ugualmente cag… !

  6. Bernardeschi per ora è un ottimo “prodotto calcistico”: è giovane, fa intravedere qualità interessanti, dice le cose giuste. Speriamo che almeno Chiesa sia calciatore.

  7. Le ultime prestazioni di bernardeschi sono state deludenti.invece di pensare ai capelli che lo fanno sembrare un …che pensi più ad impegnarsi!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*