Questo sito contribuisce alla audience di

Da venerdì a lunedì: spezzatino record

Per i tifosi della Fiorentina la 14° giornata di campionato è importantissima perchè la squadra di Montella ospita la Juventus di Allegri, nemica storica della società gigliata. Proprio la partita di domani sera inaugurerà un turno di campionato che vedrà l’ultima partita, Verona-Sampdoria, finire alle 22.45(recuperi esclusi) di lunedì. Le partite saranno spalmate su ben otto orari diversi: sabato si affrontano alle 18 Roma e Sassuolo mentre alle 20,45 il Torino ospita il Palerbmo. Domenica,invece, si parte con l’ormai classico lunch match tra Napoli ed Empoli, mentre alle 15 ci saranno tre partite: Atalanta-Cesena, Genoa-Milan e Parma-Lazio. Alle 20.45, poi, l’Inter di Mancini ospiterà l’Udinese. Lunedì, prima del posticipo del Bentegodi, il Cagliari ospiterà il Chievo. Dieci partite in quattro giorni con otto orari diversi: ormai è questo il calcio governato dalle pay-tv. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA