Questo sito contribuisce alla audience di

Da vincere

GomezInterFiorentina – Chievo, una partita da vincere per i viola. Adesso dovremmo guardarci anche alle spalle e non solo in avanti: per questo i ragazzi di Montella dovranno scendere in campo con la giusta motivazione per portare a casa i tre punti. Contro i clivensi non è mai una partita semplice, dato il loro istinto a chiudersi per poi ripartire: trovare gli spazi sarà il primo passo verso il gol. E se quest’ultimo dovesse passare dai piedi di Mario Gomez, il valore raddoppierebbe. Le vittorie di Inter e Parma hanno tolto per la prima volta dopo tante settimane il quarto posto alla Fiorentina, da qui l’esigenza incombente di conquistare i tre punti dopo quasi un mese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Domanda per la redazione: mi confermate che se il Napoli va in Champion cosa diciamo quasi sicura la Fiore. già x il fatto di essere in finale di Coppa Ita. È automaticamente qualificata x l’Europa ligue ,se nn sbaglio si qualificherebbe direttamente senza fare il preliminare
    La qualificazione in Europa League è garantita già dalla qualificazione alla finale di Coppa Italia. I preliminari o meno saranno decisi dalla posizione finale della Fiorentina in campionato. Un saluto

  2. Amici miei le ultime settimane nere della Fiorentina hanno prodotto un risultato clamoroso ma abbastanza prevedibile visto il gioco scadente della viola: da quarti che eravamo con dieci punti di vantaggio sulla quinta e la sesta, adesso ci ritroviamo sesti, superati da Inter e Parma. Questa sera contro il Chievo bisogna vincere e riconquistare il quarto posto. Da stasera insomma deve ricominciare un nuovo campionato per la Fiorentina, che non può assolutamente perdere posizioni.

  3. Questa gara va vinta senza discussioni, TUTTI DOBBIAMO PENSARE A BATTERE IL CHIEVO!

  4. Purtroppo con l’infortunio di Matias e la squalifica di borja di 6 giocatori di livello a centrocamlo ne restano 4 e uno Anderson difficilmente farà 90 minuti quindi giocoforza tra pek e aquilani 1 oggi giocherà almeno una parte di gara,
    io avrei preferito mettere aquilani oggi(con anderson e ambro con bakic nella ripresa ) e pek mati e borja freschi con la juve a dar tutto e poi aquilani con il napoli e così via,
    ma visto che quest’ultimo a detta del mister è stanco e mati infortunato alla fine se gioca il pek nn è un dramma credo, perchè sa gestirsi e sa dare tanto alla squadra senza spomparsi o esagerare (oggi magari va un po + di prima, gioca semplice), se oggi gioca e perchè lui ambro e gonzalo da soli + cuadrado che è fresco possono permettere al mister di cambiarne altri 6 tra giovedi e iggi senza disunire il gruppo,
    Potremmo magari chiuderla nel primo tempo in vantaggio e vedere un cambio tra il pek e bakic.

    Poi perchè prende sempre voti bassi il pek nn lo so , dopo la sosta invernale è tornato con la testa e sta facendo bene con lui e borja la viola è un altra squadra,
    Il ct del cile nn convocandolo comunque ci fa un piacere che quello sforzo in + sopratutto quando aveva problemi + la rabbia che aveva lo stavan distruggendo che oggi giochi o meno spero solo che rinnovi ,
    così con lui ed un nuovo arrivo forte x la regia nn avremmo problemi tra un anno

  5. Assolutamente d accordo belva.stasera e’ obbligatorio vincere,ma e’ obbligatorio farlo con le “riserve”..pizarro lo farei fiocare forse una mezzoretta (ma anche no..non importa)..farei giocare wolski matos..tanto per provare e dargli fiducia..a questo punto della stagione,come hai ben detto,e’ essenziale dare una ragione al tutto passando l ottavo..in questo modo si potrebbe realisticamente pensare alla possibile finale..
    Comunque sia bisogna pure pensare con raziocinio e capire che la
    iuve e’ capacissima di veni e vince 3 a 0..e la fiorentina,ben lo sappiamo,e’ capacissima di fare la partita a cacchio e prenderli senza problemi3 gol….io come tutti voi ci spero e daro l anima a incitarli,ma sara difficilissimo..non vorrei si pensasse sulle ali dell entusiasmo del parwggio
    che ormai e’ fatta e si passa facile..

  6. Marasto battere il Chievo sara’ obbligatorio e fondamentale ma che le riserve non ci possono riuscire? Tutti scrivono che per vincere stasera serve per forza Pizarro in campo. Poi vai a leggere le pagelle e ogni volta – se va bene – gli danno a malapena la sufficenza. Questo ha la sua eta’ e ha giocato tantissimo ultimamente. Spero non piu’ di 45′ minuti in campo perche’ buttare fuori la juve e’ PIU’ che obbligatorio per me. Darebbe un senso a tutta la stagione

  7. Veramente… stasera perderei 10 a 0 con tutte le riserve e la Primavera in campo… Giovedì… conta Giovedì… è importante Giovedì…

  8. Obbligatorio piu che fondamentele

  9. Oggi è fondamentale vincere.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*