D’Agostino: “A Firenze il peggior spogliatoio della carriera”

Non è stata un’avventura fortunata quella di Gaetano D’Agostino con la maglia della Fiorentina e a gianlucadimarzio.com torna proprio a parlare di quella stagione: “Andai a Firenze ma il ciclo era finito, avevano toccato il massimo con Prandelli e quei successi erano difficilmente ripetibili. Conservo un bel ricordo a livello di singoli, c’erano Ljaic, Gilardino, Mutu, anche Mihajlovic come allenatore. Ma lo spogliatoio era piatto, forse il più brutto della mia carriera, infatti disputammo un campionato mediocre”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. è almeno la quinta volta che proponete quest’articolo……

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*