D’Agostino: “Quando giocavo a Udine facevamo sempre soffrire la Fiorentina. Sanchez? Non si butta giù De Rossi per caso…”

D'Agostino

Doppio ex ma rimasto molto legato a Firenze, Gaetano D’Agostino a Radio Bruno parla della sfida e del neo viola Carlos Sanchez: “La Fiorentina arriva con entusiasmo dalla vittoria sulla Roma, dopo una partita molto intelligente, giocata con pazienza. L’Udinese veniva da una vittoria col Milan prima della sconfitta col Chievo, posso prevedere una partita con ritmi alti ed un maggior possesso da parte dei viola. Come caratura la Fiorentina ha qualcosa in più. Quando ero a Udine mi ricordo che mettevamo molto in difficoltà la Fiorentina se l’attaccavamo a viso aperto e rischiavamo nell’aprire spazi. E’ sempre lo stesso tipo di partita da un bel po’ di anni a questa parte. Sanchez? Ha portato sostanza, aggressività e forza fisica. L’ho visto in un contrasto con De Rossi, non uno che si fa buttare giù da chiunque. E’ anche un tipo di giocatore più facile da inserire essendo un elemento di sostanza, dà modo a Borja Valero anche di avere più libertà di pensiero”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*