Dainelli: “I tifosi fanno bene ad aspettarsi sempre il meglio dalla Fiorentina. Maran pronto per una big”

L’ex difensore e capitano viola Dario Dainelli ora in forza al Chievo parla così all’evento che si sta svolgendo adesso nel suo locale Fashion Foodballer nel centro storico di Firenze: “La Fiorentina sta vivendo un momento difficile. Ci sono state due partite complicate, ed è giusto comunque che i tifosi pretendano il massimo dalla squadra. La scorsa settimana è stata tosta, fanno male quelle rimonte incassate. Maran sta facendo benissimo da alcuni anni ormai, ritengo che abbia le potenzialità e e le credenziali per far bene, poi dipenderà dalle opportunità. Noi giocatori del Chievo ci auguriamo che rimanga da noi, ma si meriterebbe anche qualcosa in più. La Fiorentina perde tanto a livello di spogliatoio, ma anche per le sue qualità tecniche. Purtroppo il calcio è questo. Riguardo all’ipotesi Prandelli la scelta dell’allenatore dipende da quello che vorranno fare in società a livello di progetto per le prossime stagioni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Non vedo la polemica su FALI RAMADANI. Il mercato non viene fatto dai DIRETTORI SPORTIVI ma i procuratori. BRONZETTI MILAN ? Fino a oggi RAMADANI ha fatto il bene della FIORENTINA e tutti i giocatori sono andati via di loro spontanea volontà, non c’è un caso di giocatore che si è legato ai cancelli del CENTRO SPORTIVO. Che qualcuno si svegli i procuratori condizionano il mercato… infatti SALAH non è rimasto a FIRENZE perchè il giocatore ha cambiato il procuratore. Cmq tutti DS possono fare cilecca, è impossibile che 10 acquisti e tutti sono buoni. Tutti gli acquisti di questo mercato sono bocciati.. ma ALONSO tutta la stampa dava per BIDONE… poi MONTELLA lo faceva giocare e infatti sta rendendo benissimo al CHELSEA. Ci vuole tempo perchè i giocatori si ambientano.

  2. Il problema principale ripeto non è l’allenatore della Fiorentina ma la società!!!
    Tutti hanno fatto bene all’inizio (vedi Prandelli, Montella e Sousa) e poi quando la società ha tirato i rami in barca hanno toppato tutti!!!

    Leggo di questo MILENKOVIC che sia un giocatore forte come lo erano (o sono) i vari JOVETIC, LJAJIC, SAVIC, NASTASIC e MILINKOVIC-SAVIC…

    Il problema non è il suo acquisto, ma la sua permanenza una volta esploso calcisticamente!

    I vari JOVETIC, LJAJIC, SAVIC e NASTASIC nei loro momenti migliori sono stati ceduti in nome della PLUSVALENZA e del fatto che non “siano loro a non voler più rimanere”!!!

    Così succederà anche ai vari BERNARDESCHI, CHIESA, ECC…

    Questa società non ha ambizioni ragazzi!
    Perché se avesse non aspetterebbe i vari BERNARDESCHI, CHIESA e lo stesso MILENKOVIC (se si dovesse rilevare forte) per i prossimi 5 anni da Firenze non si muoverebbero!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*