Dainelli: “Un altro anno con il Chievo, poi sogno di tornare alla Fiorentina. Lì sono a casa mia”

Dario Dainelli, ex capitano della Fiorentina oggi al Chievo Verona, ha parlato così a Tuttomercatoweb.com del suo possibile ritorno in viola in futuro nei panni da dirigente: “Tutti sanno quanto ci tengo, sarebbe un ritorno a casa. Mi sono lasciato benissimo con la società quindi non è impensabile. Adesso ho un altro anno di contratto e voglio giocare con il Chievo, qui sto bene. Se poi dopo avrò la possibilità di tornare a Firenze sarò la persona più felice del mondo. Per ora però voglio pensare solo a giocare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Vogliamo fare un ricovero per anziani..?

  2. ti serve la pensione? vieni a firenze !!!

  3. Mi dispiace Dario ma ci s’ha gia l’accordo con Faccenda!!!

  4. Parla di quando lascerà il calcio giocato.
    Ora ha 36 anni, tra un anno ne avrà 37 e forse lascerà e allora gli piacerebe tornare in qualche ruolo,
    Un anno fa a gennaio si era parlato del suo ritorno come giocatore, forse avevano parlato come hanno fatto con gilardino di un ruolo da dirigente x quando avrebbe smesso.
    Magari anche se il chievo bloccó il suo passaggio sono rimasti in parola x un ruolo nello staff.
    Niente di male se scelgono chi come Dainelli è rimasto legato alla viola e probabilmente tornerà a vivere a Firenze quando avrà smesso di giocare, insomma , evidentemente non vogliono particolarmente rappresentanti delle vecchie fiorentine ma qualcuno che ha giocato nella loro fiorentina e co sono affezzionati si.
    È gia’ qualcosa , Jorgensen, Dainelli ,di Gila hanno già detto,
    Di Batistuta non hanno detto piu’ nulla , sarebbe bello riaverlo , avevono accennato tempo fa a qualcosa ad un ruolo di ambasciatore nel mondo, nn so se è naufragato tutto spero di no e che nn centri che nn ha iocato nella fiorenina dei della valle, a golte sono un po chiusi , in queste cose e nei rinnovi di gente come Neto e Lajic che meritava liccolo sforzo anje perchè gli avrebbero fatto recuperare i soldi con gli interessi

  5. Perfetto, contiamo quanto i DRAGONS della korea del sud …. che amarezza.

  6. Bene finalmente un giovane di buone prospettive…….

  7. Oh meno male.. Verrà inserito nello staff dei preparatori tecnici.. Sarà lo specialista dei lanci lunghi ahaha detti lanci alla Dainelli.. Grande Darione però come disse i Ciuffi.. Dainelli l’è i punto debole della Fiorentina ahah

  8. Vedo che in molti hanno preso la fiorentina come un ente pensionistico.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*