Dainelli: “Vogliamo fare lo sgambetto ai viola. Il Chievo è una seconda Fiorentina”

Dainelli Chievo

L’ex difensore viola e ora in forza al Chievo Dario Dainelli  parla a La Gazzetta dello Sport in vista della gara di stasera al Franchi: “Ricevere la lettera di Della Valle è stato bellissimo. Ho giocato per cinque anni e mezzo in viola, sono stato capitano ed ho giocato in Champions. Sarà una festa stasera al Franchi, ma noi proveremo a fare uno sgambetto ai viola. Il Chievo è diventato una seconda Fiorentina, una società piccola organizzata come una grande, una squadra in cui tutti si aiutano e aiutano chi è in difficoltà. Corvino è un grande direttore, gli devo tanto. Mi portò a Lecce facendomi esordire in A e mi seguì come un padre, ero giovane e qualche stupidaggine la facevo. Lo ringrazierò sempre. Stasera sarà comunque dura, la Fiorentina ha grande abilità nel palleggio e gioca in una giornata storica. Noi però non molliamo e se tutto funzione come con l’Inter possiamo dire la nostra”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Non ci provare 😂…anche perché stasera sarò allo stadio 💜

  2. La partita di questa sera sarà difficile da affrontare, abbiamo di fronte un Chievo ostico e ben organizzato, squadra veloce e abile nel contropiede, che ha in Bielsa e Meggiorini i suoi punti di forza…dovremo essere più attenti nella fase difensiva e più veloci nel portare l’ attacco sulle fasce, arrivando al tiro, con inserimento dei centrocampisti, in tempi brevi

  3. Lo dici ma non lo pensi😂😂 se si vince sei contento come se vincesse il Chievo.

  4. Tu sei pazzo!!!!

  5. Per Redazione: sarà possibile seguire in diretta TV la festa per i 90 anni
    Grazie Probabilmente alcune emittenti trasmetteranno alcune immagini durante le interviste dopo gara. Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*