Questo sito contribuisce alla audience di

Dainelli: “Vogliamo fare lo sgambetto ai viola. Il Chievo è una seconda Fiorentina”

L’ex difensore viola e ora in forza al Chievo Dario Dainelli  parla a La Gazzetta dello Sport in vista della gara di stasera al Franchi: “Ricevere la lettera di Della Valle è stato bellissimo. Ho giocato per cinque anni e mezzo in viola, sono stato capitano ed ho giocato in Champions. Sarà una festa stasera al Franchi, ma noi proveremo a fare uno sgambetto ai viola. Il Chievo è diventato una seconda Fiorentina, una società piccola organizzata come una grande, una squadra in cui tutti si aiutano e aiutano chi è in difficoltà. Corvino è un grande direttore, gli devo tanto. Mi portò a Lecce facendomi esordire in A e mi seguì come un padre, ero giovane e qualche stupidaggine la facevo. Lo ringrazierò sempre. Stasera sarà comunque dura, la Fiorentina ha grande abilità nel palleggio e gioca in una giornata storica. Noi però non molliamo e se tutto funzione come con l’Inter possiamo dire la nostra”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Non ci provare ?…anche perché stasera sarò allo stadio ?

  2. La partita di questa sera sarà difficile da affrontare, abbiamo di fronte un Chievo ostico e ben organizzato, squadra veloce e abile nel contropiede, che ha in Bielsa e Meggiorini i suoi punti di forza…dovremo essere più attenti nella fase difensiva e più veloci nel portare l’ attacco sulle fasce, arrivando al tiro, con inserimento dei centrocampisti, in tempi brevi

  3. Lo dici ma non lo pensi?? se si vince sei contento come se vincesse il Chievo.

  4. Tu sei pazzo!!!!

  5. Per Redazione: sarà possibile seguire in diretta TV la festa per i 90 anni
    Grazie Probabilmente alcune emittenti trasmetteranno alcune immagini durante le interviste dopo gara. Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*