Questo sito contribuisce alla audience di

Daino: “Kalinic non è un top player, ma il Milan lo ha preso dalla Fiorentina perché…”

Kalinic con Fassone e Mirabelli

L’ex difensore di Milan, Napoli e Bologna Daniele Daino esprime a Milannews un’opinione sull’arrivo dell’attaccante Nikola Kalinic dalla Fiorentina ai rossoneri: “Silva e Kalinic non sono top player, ad oggi, sulla carta. Belotti preso per farlo giocare insieme a Suso, che io reputo un giocatore titolare inamovibile in questo Milan, perché ha caratteristiche offensive che nessun giocatore rossonero ha. Poi, però, mi viene in mente che potrebbe essere stato lo stesso Montella a spingere per il croato, perchè come caratteristiche di attaccante si sposa meglio con la sua idea di punta”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Fassone sta facendo il lecchino degli arbitri, ha detto o Champions o via i top player. Mi sembrano atteggiamenti alla galliani. Vogliono avere favori, che si vergognino.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*