Sette partite in poco più di venti giorni, ecco il primo tour de force stagionale

Sousa Barcellona 5

Dopo la pausa per le Nazionali, la Fiorentina è pronta a tornare in campo dopo i primi due turni di campionato: dalla partita con il Genoa di sabato a quella dell’Atalanta, in programma domenica 4 ottobre, i viola scenderanno in campo ben sette volte. Come detto, si parte contro la banda di Gasperini sabato 12 al Franchi: giovedì 17 Paulo Sousa sfida il suo passato svizzero nell’esordio di Europa League al Franchi mentre il 20 la Fiorentina sarà di scena a Carpi. Turno infrasettimanale e derby dell’Appennino mercoledì 23: i viola infatti sfideranno il Bologna dell’ex direttore sportivo Pantaleo Corvino. Domenica 27 big match a San Siro contro la rinnovata Inter di Roberto Mancini, mentre giovedì 1 ottobre Paulo Sousa torna nel suo Portogallo per affrontare il Belenenses. Tour de force che finirà domenica 4 al Franchi nella partita contro l’Atalanta: da lì altri quindici giorni di stop per le Nazionali. Sette partite in poco più di venti giorni, la stagione della Fiorentina comincia a fare sul serio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Bene… così si alternano i giocatori in modo da far raggiungere a tutti il ritmo partita e nessuno è scontento…

  2. 13 15 punti sarebbero buoni

  3. Ho fiducia in SoUsa e nei ragazzi TRE PAROLE: coraggio, caparbietà e cuore forza viola

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*